ricette

Cosa non dovresti mangiare a una cena di San Valentino 2019

Sant Valentín è il giorno degli innamorati per eccellenza, quel momento speciale non vediamo l'ora che arrivi tutto l'anno. Una cena di gala non può mai includere alcuni piatti troppo comuni o troppo poco elaborati. Il nostro amore non può essere fatto rapidamente, né essere molto semplice, oggi abbiamo bisogno di allontanarci dal convenzionale e dimostrare in un solo pezzetto di ciò di cui siamo capaci. Prendi nota di questi piatti che non dovresti cenare a San Valentino, rimuovili dal menu immediatamente prima che sia troppo tardi.

Pizza Bolognese

La pizza bolognese è un classico dei compleanni dei bambini e della sezione congelata di qualsiasi supermercato. Se fai una pizza cotta in 15 minuti e non la taglierai nemmeno, manderai il messaggio sbagliato a San Valentino. Puoi prepararlo a casa e dargli un tocco più elaborato.

ingredienti:

  • 300 gr di carne macinata
  • 2 fette di pancetta
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 ramo di sedano
  • 2 spicchi d'aglio
  • 250 gr di formaggio
  • 1 bicchiere di salsa di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio d'oliva
  • sale

Per l'impasto della pizza:

  • 250 gr di farina
  • ¼ bicchiere di latte
  • 125 ml di acqua calda
  • 20 gr di lievito pressato
  • sale

preparazione:

  1. Prepariamo l'impasto o lo estendiamo, possiamo averlo pronto o averlo comprato in anticipo.
  2. Condire a piacere, prima di mettere la pancetta e la carne macinata. Mescolare bene questi ingredienti e aggiungere il bicchiere di vino.
  3. Quando l'alcool è evaporato aggiungeremo il pomodoro. Lasciamo cuocere tutti gli ingredienti per circa 10 minuti, rettificare il sale e il pepe.
  4. Estendiamo l'impasto della pizza e mettiamo il ripieno sopra. Grattugiate del formaggio e cuocete la pizza a 180 ° per 10 minuti fino a quando non avrete una deliziosa pizza fatta in casa pronta a fare la storia.

Broccoli con patate

Il broccolo con patate è un pasto perfetto se hai appena lasciato l'ospedale o stai seguendo una dieta rigida, ma in nessun caso un San Valentino dovrebbe essere al tavolo. Solo con l'odore e la presentazione sono sufficienti ragioni per finire la serata in anticipo. Anche se sei un fan di questo ortaggio ci sono mille modi migliori per cucinarlo.

ingredienti:

  • 1 kg di broccoli
  • 3 patate
  • Olio d'oliva
  • 1 tavoletta di brodo
  • sale
  • pepe

preparazione:

  1. Mettiamo una pentola con acqua, un po 'di sale, olio e la pillola di brodo per diluirla e ottenere un po' di sapore. Se è di verdure molto meglio, perché coinciderà con i broccoli e la patata.
  2. Mentre prepariamo il vaso, puliamo e disfiamo i broccoli. Dobbiamo conservare quei mazzi che stanno formando i diversi fiori. Prepareremo anche le patate, le sbucciamo, le laviamo e le tritiamo.
  3. Nel piatto, inizieremo a bollire le patate. È l'elemento che richiede più tempo. In pochi minuti quando iniziano a essere morbidi, aggiungere i broccoli. Questo ortaggio viene cotto in circa 5 minuti.
  4. Quando tutto è pronto. Scolare bene patate e broccoli. Per aggiungere un tocco di sapore, mettere un po 'di olio in una padella e dargli qualche giro.

Maccheroni con tonno e maionese

I maccheroni al tonno e alla maionese sono una ricetta perfetta per quei giorni con duro lavoro e poca voglia di cucinare. Sono preparati in un batter d'occhio e non hanno nulla di speciale, esattamente l'opposto vogliamo mostrare un San Valentino. Portare la pasta cotta con pomodori o con tonno e maionese è un errore, una cena romantica non può mai finire bene.

ingredienti:

  • 500 gr di maccheroni
  • 3 barattoli di tonno sott'olio
  • 200 gr di prosciutto
  • Maionese fatta in casa
  • Olive senza osso
  • sale

preparazione:

  1. In una pentola con abbondante acqua, aggiungi un po 'di sale. Aspettiamo che inizi a bollire e metti i maccheroni.
  2. Li svuoteremo quando saranno e ci riserveremo mentre prepariamo il resto degli ingredienti.
  3. In una ciotola mettiamo il tonno sott'olio, in modo che sia più aromatico possiamo lasciare un po 'di olio. Con una forchetta, distruggi il tonno finché non è allentato e puoi continuare ad aggiungere gli ingredienti.
  4. Possiamo comprare il prosciutto in un bar, tagliarlo in taquitos o fette per metterlo in piccoli pezzi.
  5. Prepariamo la maionese fatta in casa o la compriamo già pronta se vogliamo evitare ulteriori lavori.
  6. Mettiamo i maccheroni in un piatto. Aggiungiamo tonno e prosciutto. Daremo qualche giro. Incorporiamo le olive nere precedentemente tagliate per dare un tocco di colore.
  7. Infine, metti la maionese a piacere, mescola bene e faremo un'insalata fresca.

Croissant al burro

Un croissant al burro è il dessert che non dovresti cenare a San Valentino a meno che non lavori al pronto soccorso e parti alle 8 di mattina. Con un caffè si combinano perfettamente, ma a una cena romantica non hanno nulla a che fare con esso. Se vuoi che il disastro venga in questo giorno, prendi nota di questa ricetta, se sei un fan dei croissant, almeno cucinali a casa e non comprarli.

ingredienti:

  • 500 gr di farina di grano
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 190 ml di acqua fredda
  • 85 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 250 gr di burro

preparazione:

  1. Inizieremo questa ricetta setacciando la farina, in questo modo eviteremo di creare grumi.
  2. Mescolare la farina con lo zucchero e un po 'di sale. Faremo un piccolo buco nel centro come un vulcano.
  3. Scioglieremo il lievito con acqua tiepida e mettiamolo al centro. Impastiamo questa miscela per circa 5 minuti.
  4. Ammorbidiremo il burro, convertendolo in un quadrato con il quale possiamo lavorare meglio. Con l'aiuto di un rullo inizieremo a lavorare.
  5. Mettiamo l'impasto su un piano di lavoro infarinato, lo modificheremo con il rullo, per creare un foglio perfetto.
  6. Tagliare la pasta in un rettangolo e posizionare sopra una porzione di burro. Pieghiamo l'impasto e uniamo il burro con l'impasto in questo modo. Ripeti questa operazione 3 volte, fino ad ottenere una massa perfetta simile a quella della pasta sfoglia con alcuni strati.
  7. Diamo forma all'impasto che tagliamo come triangoli e li arrotoliamo partendo dalla parte più spessa. Abbiamo dipinto i croissant con l'uovo sbattuto.
  8. Li mettiamo nel forno a 200º per circa 15 minuti. Prepareremo una delle colazioni più speciali esistenti, calde e con quella consistenza burrosa che sono un'autentica meraviglia.