ricette

Ricetta Paella di pesce

La paella di pesce è uno dei piatti più tradizionali della Spagna, la sua origine è la Comunità Valenciana, anche se viene cucinata in tutto il paese. In questo caso, cambieremo un po 'la sua elaborazione per dargli un tocco più elegante. Mescoleremo un riso bianco tradizionale con alcuni ingredienti di celebrazione. Calamari, gamberi, gamberi e gamberi copriranno un piatto destinato a succedere. Prendi nota di questi ingredienti e inizia a preparare la migliore paella di pesce esistente.

ingredienti:

  • 400 gr di riso
  • 1 litro di fumet o pesce e brodo di pesce
  • 12 cozze
  • 8 gamberi
  • 12 gamberoni o gamberi
  • 200 gr di anelli di calamaro
  • ½ pepe rosso
  • 1 pomodoro grande e maturo
  • 1 spicchio d'aglio
  • Fagiolini e garrafón
  • Olio extra vergine di oliva
  • zafferano
  • sale

Per il brodo di pesce:

  • 1 porro
  • 1 carota
  • Pesce dei nostri gusti come rana pescatrice o nasello,
  • Gamberoni
  • acqua
  • alloro
  • sale

Come preparare una paella di pesce

  1. Abbiamo iniziato con il fumet, cucinando tutti gli ingredienti per 45 minuti. Uniamo il brodo e lo manteniamo caldo.
  2. Scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella e soffriggere l'aglio e i peperoni tritati a fuoco medio . Una volta che sono stati in camicia, grattiamo il pomodoro senza la pelle e aggiungiamolo. Successivamente, i fagioli e gli anelli di calamaro si tagliano e si mescolano.

  3. Aggiungere il riso e lo zafferano nella padella e friggere per un paio di minuti. Abbiamo aggiunto lo stock di pesce e frutti di mare che avevamo prenotato e siamo saliti a fuoco vivo. Lasciamo cuocere per circa sei minuti e aggiungere il pesce. Continuiamo la cottura per altri 15 minuti e serviamo.
  4. Scegli un riso di qualità per questa paella di pesce tradizionale . Le varietà che meglio si adattano a questo piatto sono la pompa del riso e la baia. Per ottenere un risultato eccezionale, il riso deve essere cotto in estensione e non in altezza. Questo implica che usiamo un contenitore largo e appiattito, come una paellera, che cercheremo di ricevere il calore su tutta la sua superficie.
  5. Non lavare mai il riso prima di cucinarlo. Il motivo è che eliminerebbe l'amido, essenziale per preparare la paella. Né dovrebbe essere rimosso dal momento in cui il brodo in cui eseguiamo la cottura inizia a bollire.
  6. Alcune ricette includono cipolle. Tuttavia, molte voci sono contro l'uso della paella se si considera che rilascia troppa acqua che danneggia le condizioni del riso. È scoraggiato mescolare la carne con i frutti di mare nella stessa paella e usare colori alimentari invece dello zafferano.

  7. È molto importante monitorare continuamente la cottura della paella e provarla, poiché i tempi e le quantità possono variare molto. Gli esperti di questo piatto raccomandano l'uso di diffusori di gas davanti a piastre in vetroceramica. Distribuiscono meglio il calore e consentono l'uso di contenitori di argilla.