ricette

Fichi cotogna

La mela cotogna è un dolce perfetto da avere sempre in frigo. È un complemento perfetto, per alcuni montaditos con formaggio di capra o una base dolce per torta molto speciale. Il momento dei fichi rappresenta l'ingresso dell'autunno, sono un frutto ricco di buone proprietà con un apporto extra di fibre, di sapore dolce e consistenza impressionante. Per ottenere una mela cotogna che ci permette di conservare questo frutto e che, inoltre, può combinare con un'infinità di incredibili dolci è possibile. Prendi nota di come preparare questa mela cotogna figa.

ingredienti:

  • 500 gr di fichi
  • 400 gr di zucchero
  • acqua
  • 1 cucchiaio di agar-agar

Come preparare i fichi cotogna

  1. I fichi hanno un processo di elaborazione semplice. Inizieremo sbucciando i fichi, toglieremo la pelle esterna e li separeremo nel mezzo. Per questa ricetta, meglio che siano maturi, otterremo la polpa più facilmente.

  2. Con l'aiuto di un cucchiaino svuotiamo i fichi . Toglieremo tutta la carne e la metteremo in una pentola grande. Per ottenere una mela cotogna più fine, daremo un tocco con il frullatore, fino ad ottenere una salsa fine.
  3. A quel tempo, incorporeremo lo zucchero . La ricetta tradizionale di questo dolce ci dice che la cosa migliore è che riposa la sera prima o poche ore. In questo modo, lo zucchero sarà diluito nei fichi e sarà ottenuta una mocho cotogna più consistente.
  4. Quando i fichi e lo zucchero si saranno riposati, inizieremo a cucinare questa delizia. Mettiamo la pentola sul fuoco e cuociamo per circa 30 minuti a fuoco basso. Dovremmo avere una salsa leggera alla fine di questo processo.
  5. Questo tipo di marmellata diventerà freddo e prenderà consistenza . Una volta che si sarà sufficientemente raffreddato, prepareremo l'agar-agar.

  6. L'agar agar è un prodotto naturale che viene usato come addensante . Lo usiamo per questa mela cotogna, ma è anche perfetta per alcuni dessert. Con l'agar-agar daremo alla mela cotogna la grazia.
  7. Aggiungiamo l'agar-agar ai fichi e allo zucchero, mescolo con cura e rimettilo a fuoco. Quando ritorna a bollire, lo rimuoviamo dal fuoco, se è troppo consistente, possiamo mettere dell'acqua e continuare a mescolare.
  8. Infine, vi forniremo un punto con il frullatore in modo che sia molto più fine e più elegante. Possiamo metterlo in barattoli di vetro e tenerlo in frigo o nella dispensa per qualche giorno, pronto per l'azione.