ricette

Cucinare le verdure al punto giusto per mantenere le vitamine

Tutti sanno che una dieta sana ed equilibrata include verdure. Questi alimenti di origine vegetale contengono fibre, minerali e vitamine essenziali per il funzionamento dell'organismo. Quando li si cucina, è consigliabile prendere in considerazione quale sia il modo migliore per mantenere le loro proprietà.

Diverse tecniche per cucinare le verdure al punto giusto per mantenere le vitamine

bollire

In pratica si pensa che bollire le verdure sia la tecnica migliore, poiché non vengono aggiunti grassi; questo garantisce un piatto a basso contenuto calorico. Tuttavia, questa tecnica di cottura è ciò che causa la perdita di più nutrienti . Tuttavia, è importante notare che le verdure conservano ancora i benefici dei nutrienti.

Il più consigliabile, se le verdure sono bollite, è di usare la minima quantità di acqua possibile, perché i minerali sono conservati. È anche meglio introdurre le verdure quando l'acqua ha raggiunto il punto di ebollizione.

stufati

La preparazione di verdure in umido nei liquidi con altri ingredienti trattiene i nutrienti in quantità maggiore rispetto a quando sono bolliti, poiché i liquidi di cottura sono conservati. Anche se alcuni sono anche persi. La minimizzazione della perdita di nutrienti è anche correlata alle temperature e al tempo di incendio .

Cucinare in una pentola a pressione o espresso

Il tempo di cottura in questo tipo di utensili è minore, in modo che i minerali e le vitamine siano ben conservati . Di tutte le tecniche che coinvolgono l'immersione di verdure nell'acqua, è il più efficiente per il cibo a conservare le sue proprietà.

infornare

Il forno, anche se utilizza alte temperature, ha bisogno di meno tempo per cuocere le verdure. Se stai preparando una ricetta che richiede molto tempo, questa tecnica modifica le proprietà del cibo. Anche la quantità di liquidi utilizzati nella preparazione influenza.

frittura

Questa tecnica tende a deliziare tutti per il suo sapore e la freschezza della consistenza del cibo. La buona notizia è che questo delizioso strato esterno protegge le verdure, il che significa che le loro proprietà non vengono perse. Il peggio è che aumenta le calorie e le possibilità di aumentare il colesterolo nel sangue, quindi non è consigliabile utilizzarlo frequentemente.

Cottura a vapore

Quest'ultima è la tecnica più raccomandata per cucinare le verdure al punto giusto e per mantenere vitamine e minerali . Le verdure mantengono le loro proprietà e caratteristiche quasi intatte. Né aumenta le calorie; cucinare veramente a vapore sarebbe il modo migliore per cucinare per mangiare ricco e sano.