ricette

Ricetta di bonito encebollado

Il bonito encebollado è uno di quei piatti di pesce che ami. È una ricetta tradizionale che si nutre del meglio di una terra irrigata da un mare che offre tesori come questi. Il bonito è un pesce azzurro che starà sempre bene. Non avrà bisogno di una grande elaborazione, solo per essere combinato con gli ingredienti necessari che gli permettono di brillare. La cipolla sarà uno dei protagonisti di una ricetta che porterà una dolcezza eccezionale a un pesce con il suo nome. Il vino bianco e l'alloro consentiranno al bonito di avere quell'aroma leggermente fruttato e molto intenso di cui avrà bisogno. Prendi nota di come prepari un bel encebollado degno di un ristorante.

ingredienti:

  • 600 gr di tonno fresco
  • 5 cipolle
  • 3 spicchi d'aglio
  • 150 ml di vino bianco
  • Olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 foglia di alloro
  • Rami di origano
  • prezzemolo

Come preparare un bellissimo encebollado

  1. Iniziamo questo bellissimo cercando gli ingredienti necessari per crearlo, un buon pezzo di bonito sarà una delle chiavi principali per il successo di questo piatto. Le verdure saranno anche responsabili di farla risaltare.

  2. Sbuccia e trita l'aglio e la cipolla. Siamo interessati a rimanere in pezzi marcati, la grazia di questo tipo di pesce è che si notano per intensità e sapore.
  3. Mettiamo un buon getto d'olio e cominciamo a frullare l'aglio e la cipolla. Li faremo soffriggere per qualche minuto fino a quando non inizieranno a gareggiare, in quel momento incorporiamo la foglia di alloro, l'origano e la paprica.
  4. Con la base sulla strada, aspettiamo che le verdure assumano il colore. Aggiungeremo il vino e lo bolliremo. Aspetteremo che l'alcol evapori.
  5. Quando questo processo si è verificato, abbiamo messo un bicchiere d'acqua. Lasciamo che la cottura di questi ingredienti finisca. Con circa 15 minuti sarà più che sufficiente per essere molto teneri.
  6. Continueremo con il bonito, lo riempiremo e controlleremo che non abbia molte spine, puliamo bene il pesce. Pepiamo questi lombi e li prepariamo.

  7. L'ideale è cucinare il tonno grigliato con poche gocce di olio. Bastano due minuti per lato, a seconda dello spessore del tonno. È importante non scuocere perché potrebbe essere troppo secco.
  8. Mettiamo il bonito sul piatto e lo copriamo con le verdure che abbiamo preparato. Con un po 'di prezzemolo in cima avremo un piatto preso da un ristorante, molto facile da preparare.