ricette

Ciambelle al forno

La ricetta delle ciambelle cotte ti permetterà di gustare un dolce tradizionale con il minor apporto calorico possibile. Se ami quelle ciambelle che hai mangiato anni fa, ma hai paura di accendere la friggitrice per farle, questa è la tua ricetta. Ti insegniamo come preparare le ciambelle più deliziose che tu abbia mai assaggiato in modo semplice, veloce e pronto al forno. Prendi nota di questa ricetta per quegli snack o delle colazioni speciali, osa preparare un dolce cinque stelle.

Curiosità sulle ciambelle

Le ciambelle hanno la loro origine nel tempo dell'Impero Romano. Nel Medioevo è quando la sua grande espansione si svolge in tutta Europa e unifica il tipo di massa che è stata utilizzata. Il suo sviluppo è stato associato alla fine delle feste del raccolto.

Nel 1847 Hanson Gregory diede l'attuale forma alle ciambelle. Stanco del fatto che rimarranno un po 'crudi dal centro in quei giorni in cui volevo farli velocemente, ha trovato la soluzione perfetta: ha fatto un buco al centro dell'impasto. In quel modo hanno cucinato più velocemente e sono stati altrettanto deliziosi.

Ricetta di ciambelle cotte

ingredienti:

  • 450 gr di farina
  • 1 busta di lievito
  • 1 uovo
  • 100 ml di acqua
  • 90 gr di zucchero bianco o marrone
  • 50 ml di succo d'arancia
  • 50 ml di olio di girasole
  • Bicchieri di zucchero

Come preparare ciambelle cotte

  1. Riscaldiamo il bicchiere d'acqua nel fuoco . Quando fa caldo lo mettiamo in una ciotola e aggiungiamo il lievito che sarà l'ingrediente che ci aiuterà ad avere delle ciambelle più morbide e ad aumentare di dimensioni nel forno.
  2. Mescolare bene fino a incorporare un pizzico di sale, farina e zucchero bianco o marrone. In questo passaggio possiamo usare le aste elettriche o manuali in modo che tutto sia ben incorporato.

  3. A poco a poco aggiungeremo l'olio di girasole, mescolando continuamente, il succo d'arancia e l'uovo.
  4. Quando l'impasto è ben compattato, inizieremo a lavorare su una superficie liscia ed estendiamolo con un rullo. Gli daremo una forma rettangolare per tagliarlo meglio sotto forma di una ciambella. È possibile utilizzare stampi o un bicchiere delle dimensioni appropriate. Devi solo fare un buco al centro in modo che siano perfetti.

  5. Metti le ciambelle che sono uscite su una teglia lasciando uno spazio tra loro. Grazie all'effetto del lievito inizieranno a crescere e possono toccarsi l'un l'altro. Li lasciamo riposare mentre preriscaldiamo in un forno a 190º. Una volta finiti li cuociamo per circa 20 minuti, a seconda del loro spessore e dimensione.
  6. Infine, cospargere con lo zucchero a velo e fare delle ciambelle sfornate deliziose e semplici.

Come puoi vedere non hanno segreti, semplicemente l'amore e la buona volontà degli ingredienti.