ricette

latticello

Originariamente, il siero di latte era il liquido che si otteneva quando la crema veniva sbattuta e trasformata in burro. Attualmente, il latticello ha una consistenza simile al taglio del latte. Viene coltivato aggiungendo batteri al latte scremato o parzialmente scremato e fermentandolo fino a ottenere un gusto acido.

Il latticello può essere aggiunto alle masse di tipo biscotto, cioè a piatti dolci come torte e muffin. Ogni volta che si utilizza questo siero, è necessario neutralizzare la sua acidità incorporando bicarbonato di sodio per la scelta dolce. In questo modo, puoi aggiungere un delizioso sapore di miele e una consistenza succosa ai prodotti da forno. Perché è un prodotto molto difficile da trovare nei negozi in Spagna, l'opzione migliore è quella di farlo in casa, con una ricetta simile a questa.

Il siero di latte ha solitamente una lunga durata, solitamente da 10 a 15 giorni. Perché Buttermilk è uno degli ingredienti più utilizzati in pasticceria inglese, ha avuto un grande impatto sulla Spagna negli ultimi anni. Oggigiorno è incorporato con una frequenza sempre crescente alle ricette basate sull'impasto, al fine di fornire una maggiore spugnosità.

È interessante notare che il latticello ha meno calorie e grassi per porzione rispetto al latte intero, e il suo consumo in un breve periodo può causare una riduzione della pressione sanguigna . Fuori dalla Spagna, viene consumato come una scossa di energia da atleti di alta competizione. Questo preparato contiene proteine ​​di alta qualità ed è molto nutriente, grazie al fatto che ha grandi quantità di vitamine A, B, C, D ed E; I suoi minerali come ferro, fosforo, zinco, rame e calcio aiutano a rafforzare ossa e denti. Inoltre, agisce come antiossidante per rallentare l'invecchiamento cellulare

ingredienti:

  • 250 ml. di latte intero
  • Il succo di mezzo limone

Preparazione del latticello:

  1. Aggiungere il succo di limone al latte. Mescolare e lasciare riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

  2. Dopo questo tempo avrà l'aspetto di latte da taglio o yogurt molto liquido. Questa è la texture corretta e per ottenerla è necessario mescolare il composto e usarlo direttamente (non è necessario filtrare il Buttermilk).
  3. Si consiglia di iniziare a usarlo due giorni dopo averlo fatto, dopo un periodo di riposo.
  4. Per le ricette di pan di spagna, con la sua incorporazione si ottiene un'interessante texture spugnosa.