ricette

Ragù alla napoletana

Vi presentiamo una versione del ragù famoso o napoletano da preparare nel piatto espresso. Questo piatto è tradizionalmente fatto per ore, dove le case sono in umido (come in Spagna con stufati). La nostra versione non è "classica" ma è deliziosa e più facile da preparare.

Storia del ragú napoletano

L'antenato di quello che sarebbe il ragù napoletano proviene da una ricetta medievale del 13 ° e 14 ° secolo, era chiamato "Daube de boeuf", la carne veniva cotta in pentole di terracotta per lunghe ore per ammorbidirla insieme a verdure e acqua . La parola "ragú" deriva dal termine francese "ragout" che descrive ciò che conosciamo qui come spezzatino.

Questo tipo di ricetta di origine francese apparve nella cucina di Napoli dal XVIII secolo, inizialmente non aveva pomodoro, era nel XVIII secolo quando il pomodoro cominciò a diffondersi in Italia. Quando si aggiunge il pomodoro alla ricetta è stato chiamato "brodo rosso". Questa ricetta è stata fatta "per la domenica" e la salsa di ragù avanzata è stata usata per accompagnare la pasta. La ricetta tradizionale richiede diverse ore di cottura per questo in molte case di Napoli inizia a cucinarlo presto per essere pronto all'ora di pranzo, usiamo l'espresso e anche se non è come un sobbollire, la ricetta ne esce sfiziosa .

Ricetta napoletana al ragù

ingredienti

Per la carne

  • 350 g di manzo per stufato
  • 200 g di costolette di maiale
  • 80 ml di olio d'oliva
  • 300 ml di vino rosso
  • 2 foglie di alloro

Per la salsa

  • 2 cipolle
  • 500 g di pomodoro naturale setacciato
  • Alcuni rami di prezzemolo
  • basilico

preparazione

  1. Iniziamo preparando la salsa di pomodoro. Tritare finemente la cipolla, aggiungere l'olio d'oliva in una casseruola e friggere la cipolla con il prezzemolo tritato e il basilico.

  2. Fai bollire circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Per passare la salsa da un frullatore e poi da un cinese in modo che stiamo bene.

  4. Tagliare la carne a pezzi non troppo piccoli e quindi ridurre, aggiungere l'olio d'oliva in un'altra ciotola e far dorare la carne a fuoco basso per 10 minuti. Cogli l'occasione per condire con sale e pepe.

  5. Aggiungere la carne alla caffettiera con vino rosso, alloro e salsa di pomodoro. Programma per 25 minuti.
  6. La salsa ottenuta oltre ad accompagnare la carne è eccezionale per accompagnare piatti di pasta o di riso.

Potresti anche essere interessato

Stufato tedesco

Se ti è piaciuta la ricetta ragù napoletana puoi condividerla sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!