ricette

Cocktail Sazerac

Una potente combinazione che porta all'assenzio, il cocktail Sazerac. Creato nel 19 ° secolo, dal 2008 è il cocktail ufficiale di New Orleans. In un altro articolo abbiamo fatto un cocktail Martini Expreso, oggi un altro drink con la storia, il combinato Sazerac.

Storia del cocktail Sazerac

New Orleans fu colonizzata dai francesi nel diciassettesimo secolo. Due secoli dopo, nel XIX secolo, quando fu creato il cocktail Sazerac, fu grazie ad Antoine Peychaud, un haitiano che si era stabilito anni fa a New Orleans come farmacista. All'inizio fu aggiunto l'assenzio ma, essendo vietato nel 1912, fu sostituito da amari o condimenti amari. Al momento sono usati sia l'assenzio che l'amaro, che sono una specie di ristrettezza.

Secondo il museo della farmacia di New Orleans, Antoine Peychaud ha creato il suo "aromatico Peychaud amaro" nella sua farmacia locale Paychaud. Oltre ad essere un farmacista e abile nell'elaborazione di bevande, Antoine Peychaud era un massone rispettato, considerato un grande oratore, che senza dubbio ha anche contribuito a rendere popolari i suoi cocktail.

Ricetta cocktail Sazerac

Ingredienti per un drink

  • 60 ml di whisky di segale o bourbon
  • Assenzio da 15 ml
  • Un cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di bitter Peychaud (può essere sostituito da ristrettezza)
  • ghiacci

Per decorare

  • Un pezzo di scorza di limone

preparazione

Bitter Peychaud è un ingrediente amaro creato dal creatore di questo cocktail, in Spagna è difficile da trovare, è possibile farlo attraverso Internet o sostituire un altro ingrediente amaro come l'angoscia. Non sarà esattamente lo stesso, poiché questo ingrediente è rosso ciliegia e conferisce al cocktail un colore molto particolare, ma il sapore è abbastanza simile.

  1. Aggiungere il ghiaccio in un bicchiere e il resto degli ingredienti allo shaker. Agitare più volte e innaffiare il ghiaccio con il cocktail.

  2. Per decorare incorpora un pezzo di scorza di limone.

Potresti anche essere interessato

Paloma Cocktail

Se ti è piaciuta la ricetta della torta ubriaca, puoi condividerla sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!