ricette

Macarons al caffè

Questi sono macarons al caffè! Texture croccante all'esterno e interno morbido che ricorda il merengue . Alcuni biscotti più leggeri di quelli tradizionali perché contengono meno farina. In un altro articolo abbiamo fatto biscotti fatti in casa con olio d'oliva.

I macarons sono nati in Italia

I macarons sono famosi in Francia, ma la loro origine è italiana, queste caramelle chiamate "macarons" derivano dal termine italiano "maccheroni", che è quello che veniva chiamato pasta all'uovo e anche un dolce simile al marzapane fatto con pasta di mandorle.

I macarons originali erano simili a quelli di questa ricetta senza aggiunta di colore e aromatizzati solo con zucchero e mandorle, anche se nella nostra ricetta abbiamo aggiunto il caffè. Attualmente i macarrons che puoi trovare in qualsiasi pasticceria combinano due biscotti e nel centro viene aggiunta la ganache, di solito sono colori brillanti e molti sapori.

I macarons arrivarono in Francia attraverso Catherine de Médicis quando sposò Enrico d'Orleans nel 1533. Caterina era originaria di Firenze e apparteneva a una famiglia molto prospera, i Medici. Nella sua famiglia avevano chef che creavano deliziose prelibatezze e quando lasciò l'Italia portò i suoi chef nel suo entourage. Grazie all'influenza di Catherine de Médicis , in Francia furono create famose salse come il Bechamel .

Nel diciassettesimo secolo , i macarons facevano parte del banchetto nuziale Luigi XIV e Maria Teresa d'Austria e Borbone. Divennero di moda tra l'aristocrazia francese e presto molti pasticceri cominciarono a farli, il macaron di Reims, Amiens o Châteaulin divenne famoso.

Macarons di caffè ricetta

ingredienti

  • 200 g di mandorle tritate
  • 250 g di zucchero
  • 2 cucchiai di caffè istantaneo
  • 10 g di farina per tutti gli usi
  • 2 albumi d'uovo
  • Un pizzico di sale

preparazione

  1. Iniziamo preriscaldando il forno a 180 gradi e preparando una teglia con carta vegetale.
  2. Macina le mandorle, nell'elicottero, finché non sono ben tagliate a pezzi.

  3. Combinare con zucchero e farina. Aggiungere i due cucchiai di polvere di caffè solubile e un pizzico di sale.

  4. Sbatti gli albumi fino a che siamo "sull'orlo della neve". Ti dirò alcuni trucchi facili da raggiungere qui.
  5. Una volta che i bianchi sono ben assemblati, aggiungere un cucchiaio di miscela di mandorle e farina, poi un altro e mescolare delicatamente, fino a quando tutti gli ingredienti sono combinati.
  6. Formiamo delle palline con la massa dei macaron e mettiamo le palline sulla carta vegetale. Con un piatto schiacciamo leggermente i biscotti finché non vengono lasciati con la loro forma caratteristica.

  7. Impostare il forno a 170 gradi per 10 minuti. Questi biscotti non possono essere cotti nel forno per lungo tempo (come i biscotti convenzionali), poiché portano poca farina.
  8. Una volta trascorso il tempo del forno, lasciarlo riposare prima di servire.

    [Caption]

    Ricette di macarons al caffè [/ didascalia]

Potresti anche essere interessato

Biscotti al cioccolato nero

Se ti è piaciuta la ricetta dei macarons al caffè puoi condividerla sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!