ricette

Ricetta di Tagliatelle ai frutti di mare con inchiostro di seppia

Le tagliatelle ai frutti di mare con l'inchiostro di seppia sono un classico di qualsiasi ristorante italiano. Queste taglaitelle sono molto speciali a causa del colore, a differenza delle altre, la loro tonalità scura è il risultato dell'inchiostro di seppia che portano nell'impasto. Un successo che ci darà un sapore molto più intenso e un aspetto meraviglioso del piatto. Per accompagnare questa pasta speciale metteremo una serie di accessori che ti daranno la grazia di cui hai bisogno. Alcune cozze, vongole e gamberi che copriranno con gloria un piatto destinato a succedere. Prendi nota di come preparano le migliori tagliatelle ai frutti di mare con l'inchiostro di seppia che esiste.

ingredienti:

  • 150 gr di tagliatelle al nero di seppia
  • Una manciata di vongole
  • Una dozzina di cozze
  • Una dozzina di gamberi crudi
  • 2 calamari
  • 2 aglio
  • ½ di vino bianco
  • 1 vasetto di pomodori interi e pelati con il loro succo
  • 1 peperoncino
  • Olio d'oliva vergine
  • Prezzemolo tritato

Come preparare le tagliatelle ai frutti di mare con l'inchiostro di seppia:

  1. Questo piatto italiano è uno di quelli che cucinano più velocemente e il risultato migliore che ci darà. È l'ideale per una cena romantica piena di buone vibrazioni. La materia prima sarà ciò che farà la differenza e darà al piatto la sua personalità.

  2. Inizieremo a pulire i frutti di mare. Useremo due calamari che possiamo acquistare freschi o congelati. Li taglieremo in pezzi della stessa misura in modo che si mescolino molto meglio con la pasta.
  3. Le vongole dovremo immergere con un po 'di sale per eliminare ogni impurità che potrebbero avere. Raschiamo le cozze e le puliamo bene in modo che siano perfette.
  4. Sbuccia i gamberetti, se sono molto grandi li tritiamo in modo che possiamo mangiarli più facilmente in questo piatto di pasta speciale.
  5. Mettiamo una buona spruzzata di olio nella padella, aggiungeremo l'aglio finemente sbucciato e tagliato.
  6. Quando inizieranno a rosolare, metteremo il calama r, è il pesce che impiegherà più tempo. Per aggiungere un tocco fruttato, incorporiamo il vino.

  7. Aggiungere i pomodori e lasciare ridurre la salsa . Quando inizia a addensarsi mettiamo i frutti di mare. Ci vorranno circa due minuti per essere pronti.
  8. In quel tempo mettiamo a bollire la pasta. Se è fresco più o meno, prenderà lo stesso come il pesce per essere perfetto. Scolare e mettere sopra la salsa piena di frutti di mare.
  9. Possiamo coronare il piatto con un po 'di parmigiano grattugiato. Il risultato di queste tagliatelle è davvero spettacolare.