ricette

Aglio fatto in casa in aceto

L'aglio all'aceto è delizioso nelle insalate da aggiungere ai gazpachos o alle ricette di verdure. Puoi tenerli in frigo per mesi. In un altro articolo abbiamo fatto i pomodori confit, oggi l'aglio in aceto.

Nutrienti che portano l'aglio

L'aglio è uno dei più antichi condimenti dell'umanità, ha iniziato a essere coltivato nel periodo neolitico tra il 10.000 e il 7.500 aC. C. Emerse in Asia centrale e si diffuse in tutto il Medio Oriente e il Nord Africa nel 3000 aC

L'aglio era usato dagli egiziani non solo come condimento, sono stati trovati documenti archeologici che confermano il suo uso come ingrediente medicinale. Agli schiavi che lavoravano alla costruzione delle piramidi veniva dato l'aglio per dargli vigore. Nella tomba del famoso faraone Tutankhamen sono stati trovati degli spicchi in diverse zone.

L'aglio fornisce 119 calorie e 2, 2 grammi di zuccheri. Hai 14 mg di vitamina C e 17 mg di calcio. L'aglio è ricco di un componente che fornisce benefici per la salute, "allicina" un composto di zolfo che gli conferisce il suo odore caratteristico. Il consumo di aglio è utile per ridurre il colesterolo nel sangue e ha anche effetti positivi per abbassare la pressione sanguigna.

Per migliaia di anni l'aglio è stato apprezzato per i suoi effetti antimicrobici, antivirali e antifungini . I rimedi all'aglio sono noti per rimuovere le verruche (virus). L'allicina è il composto chimico che raggiunge queste proprietà. La ricerca ha dimostrato che le persone che prendono l'aglio tendono ad essere meno inclini al comune raffreddore.

Questo cibo ha anche effetti benefici per le persone con diabete. Ha dimostrato la sua capacità di aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue .

Ricetta d'aglio in aceto

ingredienti

  • 20 spicchi d'aglio
  • 200 ml di aceto di mele
  • 2 foglie di alloro
  • 1 pezzo di scorza di limone
>

utensili

  • Barattolo di vetro

preparazione

  • Sbucciate l'aglio e mettetelo in un barattolo di vetro.
  • Versare l'aceto nel barattolo fino a coprire l'aglio

  • Aggiungere le foglie di alloro e la scorza di limone
  • Chiudi la bottiglia e riponila in un luogo buio e fresco per 15 giorni. Devi scuotere il contenuto più volte ogni due o tre giorni.
  • Dopo il periodo di riposo l'aglio può essere mangiato senza problemi perché non pungono, sono ideali da aggiungere ad insalate o piatti a base di verdure.

    [Caption]

    Aglio fatto in casa in aceto [/ caption]

Potresti anche essere interessato

Melanzane fritte a fette

[Caption]

Ricetta di melanzane fritte tagliate [/ caption]

Se ti è piaciuta la ricetta dell'aglio di aglio fatto in casa puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!