ricette

Come eliminare le zanzare dalla tua cucina

Stai cercando un'anti-zanzara fatta in casa che funzioni ? Ti presentiamo un trucco buono, economico ed ecologico. Lo usano da decenni nei villaggi per preservare gli alberi da frutto di mosche e zanzare. Non dovrai investire solo denaro e funziona! In un altro articolo abbiamo parlato di trucchi per cuocere le patate oggi un altro trucco per eliminare le zanzare dalla cucina.

Passi per creare un anti-zanzara fatto in casa

Di cosa abbiamo bisogno?

  • Una bottiglia di plastica vuota
  • Forbici o taglierina da tagliare
  • 60 g di zucchero di canna
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di lievito fresco
  • Un sacco della spazzatura nero o un panno nero
  • Elastici o nastro adesivo

processo

  1. Nel disegno qui sotto puoi vedere tutti i passaggi, Tagliare una bottiglia d'acqua a metà o un po 'più in alto. Ti serve qualsiasi bottiglia di plastica, anche quelle di bevande analcoliche.

  2. Tagliare la parte del tappo in modo che la "bocca" sia leggermente più larga. La parte che abbiamo tagliato assomiglierà a una specie di imbuto.
  3. Allineare la bottiglia all'esterno con un panno nero o un sacchetto di immondizia nero . Fissare con elastici o carta adesiva (questo passaggio è dovuto al fatto che le zanzare nere li attraggono).
  4. Inserisci lo zucchero di canna sul fondo della bottiglia (vale lo zucchero bianco, ma il marrone funziona meglio), aggiungi acqua e due cucchiaini di lievito fresco (la polvere non è quella quadrata e viene conservata in frigorifero, questo è quello che funziona).
  5. Posiziona l'imbuto sulla bottiglia come vedi nell'immagine.
  6. Lascia la bottiglia da qualche parte che non infastidisce. L'efficacia è di circa 20-25 giorni che il processo deve essere ripetuto.

Perché il trucco anti-zanzare funziona nella tua cucina?

La nostra anti-zanzara fatta in casa richiede pochi ingredienti, ma ce ne sono due che sono fondamentali e che usiamo in cucina: zucchero di canna e lievito fresco ( quello che si trova nella sezione refrigerata va in quadrati).

Il lievito è un essere vivente microscopico che si nutre di zucchero e produce anidride carbonica. Quando prepariamo pane o biscotti, il gas che li aiuta ad aumentare è proprio l'anidride carbonica.

Cosa deve fare per il lievito produrre anidride carbonica con le zanzare? Più facile non può essere, le zanzare rilevano la loro preda grazie all'anidride carbonica . Quando respiriamo esseri umani e animali emettiamo CO2 o anidride carbonica. Le zanzare scoprono la sua presenza e per loro è indicativo di " pungere che ci sia cibo qui" . La nostra anti-zanzara fatta in casa emette anidride carbonica, quindi le zanzare saranno attratte, si avvicineranno al "pungiglione" e quando lo faranno affogheranno nell'acqua della bottiglia.

Ricicli e risparmi denaro

Un antimosquito di collegare pillole o liquidi si ottengono i pezzi di ricambio per circa 6, 95 euro il più costoso e per 3 il più economico. Moltiplica per le stanze che hai .

Questo trucco fatto in casa può farlo con bottiglie d'acqua o soda che riciclate, zucchero che avete a casa e se non avete lievito vi costa meno di 2 euro . Salvate, riciclate e soprattutto vi libererete delle zanzare.

Ricorda ogni 20-25 giorni o giù di lì devi ripetere il processo per essere efficace soprattutto con il caldo. L'acqua zuccherata e le zanzare morte contenute in ogni bottiglia vengono riciclate per irrigare le piante che forniscono sostanze nutritive.

Potresti anche essere interessato

6 trucchi per cucinare il pesce

Se ti è piaciuto il post sul miglior trucco anti-zanzara, puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!