ricette

Mantide Astorga fatte in casa

Mantecadas de Astorga fatto in casa, hanno reso famoso il nome di questa città di Leon in tutto il mondo, è quasi automatico pensare ad Astorga e alle sue mantecadas. Realizzato con ingredienti semplici, la sua storia risale al 19 ° secolo. La leggenda dice che erano un dolce convento, che ha trionfato e ha dato origine a una lunga tradizione pasticcera. In un altro articolo di Okdiario-ricette abbiamo fatto carquiñoles o rosegones. Oggi un altro dolce molto conosciuto, il mantecado di Astorga.

Storia di Astorga Mantecadas

I mantecados de Astorga sono un dolce convento, emerso nel monastero di Sacti Spiritus dove una delle monache li ha preparati. Il loro successo fu tale che presto iniziarono a essere fabbricati fuori dal convento.

Il primo riferimento scritto alla ricetta è del 1805, per tutto il XIX secolo sorsero le prime opere, e attualmente ce ne sono sette. Le mantecadas erano una fonte di progresso per Astorga e la regione.

La loro qualità e la storia che hanno alle spalle hanno guadagnato loro la concessione dell'indicazione geografica protetta. Puoi solo etichettare e vendere mantecados de Astorga con questo nome quelli prodotti ad Astorga e nella regione e registrati nel registro Obrador. In questo modo hanno il sigillo del Consiglio Regolatore che garantisce la massima qualità del prodotto.

La ricetta originale e il processo di produzione rimangono gli stessi di due secoli fa. Usano il burro di mucca (che è difficile da trovare al supermercato, lo sostituiamo allo strutto), uova, farina e zucchero. L'impasto viene messo in scatole di carta che sono fatte a mano, grazie a ciò l'ufficio delle cajetailleras è stato creato ad Astorga . Questi dolci hanno una lunga durata, 60 giorni per quelli elaborati di ottobre fino alla fine di marzo, quando le temperature sono più basse, e 45 giorni per quelli elaborati da aprile a settembre.

Il martedì post-ponte può sempre essere peggio. Oggi proviamo alcuni nuovi arrivi di Mantecadas da Astorga !! ??? pic.twitter.com/RyNICzuVz6

- Jennifer Arenas (@Jenyjournalist), 17 maggio 2016

Mantide Astorga fatte in casa

Ingredienti per circa 30 unità

  • 150 g di farina
  • 85 g di lardo
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
>

utensili

  • Carta da forno per fare gli stampi o le torte delle mantecadas

preparazione

I tradizionali mantecados di Astorga vanno nella loro scatola di carta, possiamo farcela a casa molto facilmente. Taglia un quadrato di 15x15 cm e foderare uno stampo di muffin con questa carta. Se preferisci essere quadrato, dovrai cercare un contenitore con una forma rotonda come un piccolo tupper. Crea la forma con la carta da forno. Puoi anche usare gli stampi di carta che vendono per i muffin. Lascio un video dove ti dice come creare queste "scatole" per i mantecadas.

//www.youtube.com/watch?v=JJQUXVyQ8jI

In un contenitore uniamo il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, lavoriamo questa miscela fino a quando non siamo omogenei . Aggiungiamo le uova alla miscela una alla volta mentre battiamo. Aggiungere il lievito e la cannella e infine la farina.

Mescoliamo tutti gli ingredienti, la consistenza che stiamo cercando è liscia, cremosa e non troppo densa nell'impasto. Coprire il composto con pellicola trasparente e lasciarlo riposare 20 minuti in frigorifero. Quando mancano 10 minuti, preriscaldare il forno a 180 gradi.

Dopo il tempo di riposo, versare l'impasto sugli stampini di carta che avevamo preparato e infornare per 15 minuti o finché non li vedi dorati. Mantenerli in un coperchio stretto durerà circa cinque giorni.

Potresti anche essere interessato

Coulant al cioccolato

Se ti è piaciuto il post delle torte fatte in casa Astorga . Puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.), ← hai le diverse icone da premere. Ogni giorno nuove ricette in ricette Okdiario.