ricette

Le diete prive di glutine possono aumentare il rischio di esposizione all'arsenico e al mercurio

Le diete prive di glutine possono aumentare il rischio di esposizione a metalli tossici come mercurio o arsenico. Questa esposizione aumenta il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari o cancro. È stato pubblicato sulla rivista Epidemiology e all'Università dell'Illinois a Chicago. In un altro articolo di Okdiario-ricette parliamo di riso e del suo contenuto di arsenico. Oggi il soggetto ha anche a che fare con questo composto.

Le diete prive di glutine possono aumentare il rischio di esposizione all'arsenico e al mercurio

Le diete prive di glutine sono diventate molto popolari negli Stati Uniti, anche se meno dell'11% degli americani viene diagnosticato con celiachia (una risposta incontrollata del sistema immunitario a una proteina presente nell'orzo, nella segale o nel grano).

La dieta priva di glutine è raccomandata per le persone che soffrono di celiachia, tuttavia, altre persone scelgono di mangiare senza glutine poiché pensano che questo riduce l'infiammazione. Una dichiarazione che non è stata scientificamente provata.

[Caption]

Le diete prive di glutine possono aumentare il rischio di esposizione all'arsenico e al mercurio [/ didascalia]

I prodotti senza glutine contengono una farina di riso come sostituto del grano. Il riso tende ad accumulare metalli tossici come l'arsenico e il mercurio da fertilizzanti, suolo o acqua. Tuttavia, si sa poco sugli effetti sulla salute delle diete ad alto contenuto di riso. La rivista Epidemiologia ha pubblicato lo studio "Le conseguenze non intenzionali di una dieta priva di glutine" (le conseguenze non intenzionali di una dieta priva di glutine).

María Argos, assistente professore di epidemiologia presso la UIC School of Public Health

[Caption]

María Argos - Scuola di sanità pubblica dell'UIC / Twitter [/ didascalia]

Il ricercatore ed i suoi colleghi hanno analizzato i dati del National Health and Nutrition Survey Survey alla ricerca di una relazione tra dieta e biomarcatori di metalli tossici nel sangue e nelle urine di persone con diete prive di glutine. Hanno trovato 73 partecipanti che hanno riferito di aver mangiato una dieta priva di glutine tra i 7.471 che hanno completato lo studio tra il 2009 e il 2014. Le età andavano dai 6 agli 80 anni.

Le persone che hanno riferito di mangiare senza glutine avevano concentrazioni più elevate di arsenico nell'urina e nel mercurio nel sangue rispetto a quelli che non assumevano diete prive di glutine . I livelli di arsenico erano quasi il doppio rispetto a quelli che avevano assunto livelli di glutine e mercurio del 70% più alti.

María Argos, uno dei partecipanti scientifici allo studio, commenta: "Questi risultati indicano che ci possono essere conseguenze non intenzionali quando si mangia una dieta priva di glutine. Dobbiamo effettuare gli studi per determinare se vi è una corrispondenza con le conseguenze per la salute avendo livelli più elevati di esposizione al mercurio e alle diete senza arsenico e senza glutine . Sono necessarie ulteriori ricerche prima di poter determinare se questa dieta rappresenta un rischio significativo per la salute ".

Potresti anche essere interessato

Alimenti proibiti in una dieta morbida

Se ti piacciono le diete post se il glutine può aumentare il rischio di esposizione all'arsenico e al mercurio. Puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.), ← hai le diverse icone da premere. Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te, Seguici su Facebook @okrecetasdecocina!

Elena Bellver