ricette

Congresso internazionale dell'olio extra vergine d'oliva

L'olio d'oliva, "oro liquido", come lo chiamava Omero, è uno dei più grandi tesori della nostra gastronomia.

Sia crudo che cotto, l'olio d'oliva è un alimento che non manca mai nel nostro quotidiano e, quindi, nella nostra dieta.

Grazie ai numerosi vantaggi che offre, l'olio d'oliva è diventato un elemento essenziale nelle nostre cucine, motivo per cui non potevo smettere di essere il protagonista principale in uno dei congressi più rinomati; il secondo congresso internazionale dell'olio extra vergine di oliva 2016, che, in questa occasione, si svolgerà a Toledo il 15 e il 16 di questo mese di marzo.

Sicuramente molti di voi, questo evento è noto, ed è relativamente recente (nel 2013), la prima edizione si è tenuta a Cordoba, organizzata da QvExtra! e ha contato sulla collaborazione dell'Associazione spagnola dei comuni di Olivo (AEMO) .

Visto il successo ottenuto, quasi tre anni dopo, questo Congresso internazionale dell'olio extra vergine di oliva riapre le sue porte nella capitale spagnola della gastronomia, ovvero a Toledo, con lo slogan "La grande scoperta", facendo riferimento al innovazione ed evoluzione del prodotto, il suo ruolo nella gastronomia, le nuove tendenze e, naturalmente, i diversi benefici che sono stati scoperti dall'EVOOO.

È un evento organizzato, ancora, da QvExtra! (che avrà la collaborazione del Consorzio di Garanzia dell'olio extravergine di quailità (CEQ Italia)), che è costituito da 15 produttori di olio extravergine di oliva (AOVE), che cercano di promuovere la qualità del nostro olio attraverso di competitività e una cultura che raggiunge il consumatore finale.

Nel congresso ci saranno diversi eventi come una tavola rotonda con il titolo di "La scommessa per eccellenza" a cui parteciperanno alti funzionari delle principali associazioni internazionali di produttori di olio d'oliva, o, come lezioni su vari argomenti (troverete una informazioni più dettagliate qui).

La gastronomia sarà protagonista in diversi atti del congresso stesso, con tavole rotonde che si concentreranno sulla cucina nazionale e internazionale, oltre a corsi di perfezionamento che porteranno il tocco finale a questa intensa prima giornata.

Il secondo giorno sembra focalizzato sui progressi di EVOO, i suoi benefici all'interno degli stili di vita sani, le tendenze del mercato e il futuro del prodotto sotto forma di innovazione e ricerca del consumatore.

Come potete vedere, l'obiettivo di questo II Congresso Internazionale dell'Olio Extravergine di Oliva 2016 sarà quello di concentrarsi su questioni molto specifiche che cercheranno di analizzare il presente e preparare il futuro per un prodotto che è apprezzato e conosciuto a livello internazionale e di cui il nostro paese Può presentarsi come uno dei principali produttori al mondo.

Ulteriori informazioni: Evoo Congress e QvExtra!

Contatto con l'organizzazione:

Registro degli eventi

Date: 15 marzo e 16, 2016

Luogo: Toledo