ricette

Pane arabo o pita

Pratico, sano e facile da preparare, questa è la pita o il pane arabo, un alimento base in Medio Oriente da 4000 anni. Perché, dopo secoli, il pane pita è ancora così popolare? In un altro articolo di Okdiario-ricette abbiamo fatto il pane di pomodori secchi, oggi vi diciamo più dettagli su questo pane e sulla ricetta passo dopo passo.

L'origine del pane pita o arabo

Gli studi archeologici determinano che la pita ha avuto origine nella zona occidentale del Mediterraneo . Non si sa esattamente se i popoli beduini o gli amoriti fossero gli inventori, dal momento che sia le società sedentarie che quelle nomadi adottarono questo cibo come base nel loro quotidiano.

[Caption]

Pane arabo o pita (Foto: Instagram) [/ caption]

La sua facilità di preparazione ha spinto la pita a diffondersi tra le città beduine che viaggiavano attraverso il deserto . In origine la pita era una combinazione di pasta che veniva lavorata e lasciata riposare senza lievito, fino a quando il lievito non veniva introdotto. Il pane pita cotto al forno lascia la cavità interna in modo che possa essere riempito con ingredienti diversi, da pezzi di carne, formaggio o verdure. È come e pratico ed è più leggero di un sandwich o un panino.

Pane pita

Ingredienti per 8/10 porzioni

  • 500 g di farina di forza
  • 25 g di lievito fresco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 250 ml di acqua calda
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
>

preparazione

Per prima cosa aggiungiamo il lievito all'acqua calda e lo lasciamo riposare per alcuni minuti. Setacciamo la farina in una terrina con l'aiuto di un setaccio, aggiungiamo sale e zucchero. Aggiungi alla farina l'olio vergine e l'acqua con il lievito.

[Caption]

Aggiungi olio d'oliva [/ caption]

Impastare la miscela con le mani e un mattarello per 5 minuti. Quindi facciamo circa 8/10 palline e le copriamo con un panno umido.

[Caption]

Lascia riposare l'impasto [/ didascalia]

Lascia riposare per mezz'ora. In un luogo privo di corrente come all'interno del forno a microonde o di un armadio. Cospargere la farina su una superficie piana .

[Caption]

Impastare [/ didascalia]

Impastare la miscela con le mani per circa 7 minuti fino a renderla morbida ed elastica. Rendiamo 8 o 10 palline e con la base di un piatto le appiattiamo fino a formare la pita.

Preriscaldare il forno a 200 gradi e preparare un vassoio rivestito con carta di paraffina per evitare che i bastoncini si attacchino. Introdurre le porzioni pita e infornare tra 8-10 minuti . Vedrai che con il caldo le pitas crescono (e quindi l'interno è vuoto e possiamo riempirlo in seguito).

Le focacce sono migliori se vengono consumate dopo la cottura, tuttavia è possibile tenerle in una busta ermetica per diversi giorni o anche congelarle per un'altra volta. Quando li mangi, inumidiscili leggermente e poi mettili sulla piastra o sul forno.

[Caption]

Pane pita o arabo (foto: Instagram) [/ caption]

Potresti anche essere interessato

Pane nero

[Caption]

Pane nero [/ didascalia]

Se ti è piaciuta la ricetta per pane pita o arabo, puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te, Seguici su Facebook @okrecetasdecocina!