ricette

Come fare il sushi

Vuoi imparare come fare il sushi a casa? Ad esempio il maki-sushi uno dei più noti. Il rotolo di riso cotto che al suo interno prende pesce in marinata o altri ingredienti. È uno dei piatti giapponesi più alla moda. Decenni fa, a malapena conosciuto in Spagna oggi, troviamo il sushi preparato fino al supermercato. In un altro articolo di Okdiario-ricette abbiamo fatto il pollo al curry oggi vi diciamo come preparare il sushi a casa senza conservanti, solo con prodotti naturali.

La tecnica del sushi è emersa come un modo di conservazione del cibo

La parola sushi deriva dalla combinazione di due altre parole giapponesi: "Do" che è il termine per aceto e "shi" che è il suffisso che significa riso.

Sebbene il sushi sia noto come piatto giapponese, la sua origine è cinese. Sembra che abbia avuto origine nel II secolo d.C. nell'area del sud-est asiatico. A quel tempo stavano cercando come preservare la freschezza di carne e pesce il più a lungo possibile. Quando si marinava carne o pesce in prodotti come aceto di riso, sale e zucchero (tutti con potere conservante) e poi li si ricopriva di riso, erano in grado di prolungare la loro durata di conservazione per mesi. Quando fu ora di mangiarlo, stavano rimuovendo strati di riso e mangiando la carne o il pesce che si trovava all'interno del rotolo di riso.

Conosciamo tutti il ​​potere di asciugatura del riso (il trucco del riso per asciugare il cellulare, funziona). In Cina e Giappone si sono resi conto che arrotolando il pesce imbevuto di aceto in riso, è riuscito a fermentare, asciugare e durare molto più a lungo. C'è una grande varietà di tipi di sushi come il Nigiri-sushi che sono fette di pesce o frutti di mare avvolti in riso o Maki-sushi che è fatto con alga nori.

Come fare sushi passo dopo passo

Per farcela, facciamo il riso da un lato e poi il ripieno, niente di meglio sapere come preparare un sushi fatto in casa che una ricetta.

Devi preparare il riso da un lato e quello che hai messo dentro il riso dall'altro, che poi avvolgi con l'alga nori.

Ingredienti per 6 persone

  • 400 g di riso speciale per sushi o riso lungo
  • 6 cucchiai di aceto di riso
  • 6 alghe nori
  • 850 ml di acqua

riempimento

  • 1 avocado maturo
  • 150 g di salmone affumicato
  • 1 uovo in tortilla
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato

utensili

  • Una stuoia per il sushi a rotazione (nei negozi di tipo bazaar)

preparazione

  1. Mettiamo il riso in ammollo per 3 ore, poi usiamo un setaccio e mettiamo il riso a scolare.
  2. Riempire una pentola con coperchio con 850 ml di acqua, cuocere il riso fino a quando non bolle. Quindi, una volta raggiunta l'ebollizione, coprire la pentola, abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti . Una volta cotto, scopri il contenitore e lascia riposare per cinque minuti.

  3. Aggiungere i cucchiai di aceto, lasciarlo scolare, lasciare raffreddare il riso, metterlo vicino a un ventilatore o lasciarlo riposare per almeno un'ora.
  4. Posiziona il tappetino su una superficie piana e sul tappetino del foglio di carta, aggiungi le foglie di alga e sulle alghe il riso . Con una spatola spargere il riso.

  5. Noi battiamo l'uovo e facciamo una frittata, tagliamola a pezzi. In una ciotola mescolare l'avocado maturo, con la tortilla e il salmone, cospargere con lo zenzero grattugiato. Sul riso al centro aggiungiamo il ripieno orizzontalmente solo al centro.

  6. Ora possiamo aiutarvi con il tappetino per arrotolare il riso.

    Una volta raggiunti i rotoli, abbiamo rimosso il film che avevamo sotto le alghe.

    Tagliare gli involtini e aggiungere un po 'di salsa di soia.

Potresti anche essere interessato

Sushi al tonno

Se ti è piaciuta la ricetta di come preparare il sushi puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, ecc.). Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te. Seguici su Facebook!