ricette

5 trucchi per fare patatine

Trucchi di patate per farti venire bene . A volte con semplici cambiamenti otteniamo ottimi risultati. In un altro articolo parliamo di trucchi per cucinare la carne oggi vi diciamo trucchi per fare le migliori patatine.

Sappiamo tutti che devi "mangiarli con moderazione" che sono calorici, ma di volta in volta sono una prelibatezza. Ti diciamo trucchi utili per rendere le tue chips ottime.

Scegliendo bene le patate

E 'chiaro che se hai le patate in casa e devi farle friggere, usi quello che hai, tuttavia se vuoi comprare le patate, vale la pena di aggiustare quelle che sono le migliori per friggere (o per cucinare se vuoi fare uno stufato). Per guidarti un po ', le patate semi-tardive, quelle gialle come la baraca, il tipo spunta o quelle aspre sono perfette per friggere .

Anche il Bintje o il Monalisa. Se vai al mercato, è meglio chiedere al negoziante di raccomandare i migliori per ogni ricetta. Nel supermercato ci sono anche le masse di patate in cui si scrive il tipo di patata e, ad esempio, per friggere o cucinare.

Lasciare in ammollo per un po 'prima di friggere

Un paio d'ore se possibile, ma almeno 30 minuti. Facciamo questo per rimuovere l'eccesso di amido. Oltre alle patate in ammollo , riduciamo anche i livelli di acrilammide, che è una sostanza chimica posseduta da cibi amidacei che vengono fritti a temperature elevate.

Gli acrilammidi sono associati al rischio di cancro negli animali e quindi potrebbero anche causare negli esseri umani. Dover bagnare le patate prima di friggere un paio d'ore riduce a circa la metà della percentuale di acrilammide.

Quindi devi drenare molto bene e tagliare a pezzi di dimensioni simili. Se tagliate le patate in pezzi di diverso spessore o dimensione, non saranno fatte in modo omogeneo, scoprirete che se sono più spessi non sono molto croccanti o quelli che sono molto sottili sono quasi "patatine".

Temperatura dell'olio

Questo a volte è difficile da calcolare, tuttavia c'è un trucco usato dalle nostre nonne, ed è super utile. Si tratta di usare una piccola briciola di pane.

Quando abbiamo l'olio bollente mettiamo un pezzo di pane, se il pezzo va verso il basso e temiamo una temperatura di 140 º, occhio che se il pane sale velocemente la temperatura è più alta e dovremo abbassare il fuoco . quello che stiamo cercando di friggere le patate è tra 120 e 140º nella prima frittura (se le colpisci prima a 140 gradi e poi il fuoco sale).

Usa abbastanza olio

Un errore comune è quello di mettere poco olio in modo che 'così le patate succhiano di meno'. Tuttavia, succede il contrario, se si versa molto olio, si raggiunge una temperatura più elevata, le patate si colorano prima e sono meno a contatto con il grasso. Quindi li lasci su un tovagliolo di carta. Fai il test, vedrai come escono più croccanti di se li friggi in meno quantità di olio.

Precipitatevi se volete comprare tempo

La frittura delle patate richiede tempo, tuttavia è possibile utilizzare questo trucco che consente anche di ottenere truci spettacolari. Si compone di pre-fritto per esempio al mattino o poche ore prima delle patate e rimuoverle dopo pochi minuti, non dovrebbero essere a malapena dorate.

Li lasci raffreddare. Poi dopo un po 'facciamo un secondo avannotto, in questo caso applichiamo un fuoco forte, li friggiamo per un paio di minuti e poi li rimuoviamo e li lasciamo su carta da cucina.

Potresti anche essere interessato

Patate gratinate

Se ti è piaciuto il post dei trucchi per creare i chip puoi condividerlo sui tuoi social network preferiti (Twitter, Facebook, Pinterest o Google +), ← hai le diverse icone da premere. Ogni giorno ci saranno nuove ricette e trucchi per te.