ricette

Brownie alle noci senza glutine

Molti dei dolci che conosciamo usano la farina di frumento come elemento principale e, se sei celiaco, sai che questo significa doverli escludere dalla tua dieta. Con questa ricetta per i brownies senza glutine è finita per essere punita senza dessert. Impara a prepararlo facilmente e passo dopo passo.

Celiachia

Ricevere, nel migliore dei casi, la diagnosi, a volte suppone una tempesta di dubbi e paure in una situazione a noi sconosciuta. Si cerca la sicurezza, per alleviare la sofferenza che da così tanto tempo è stata in grado di causare questa malattia nel nostro corpo, e quindi, a volte, erriamo trovando l'unico modo per escludere tutti i tipi di alimenti non idonei senza cercare alternative a loro.

Mettersi nelle mani di un buon professionista vi aiuterà a vedere le cose in modo diverso e, soprattutto, renderà più facile per voi conoscere le opzioni da cercare quando si elimina un alimento dalla dieta. Non consiste nell'esclusione, ma nella sostituzione. Seguire una dieta bilanciata eviterà future possibili carenze nutrizionali.

Ricetta Brownie senza glutine

ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di margarina
  • 4 uova
  • 200 gr di zucchero
  • ½ cucchiaino di cottura
  • ¼ cucchiaino di lievito senza glutine
  • 80 gr di farina di mais o amido di mais
  • Un po 'di essenza di vaniglia o vaniglia (è importante osservare l'etichettatura, dal momento che alcune marche contengono glutine o tracce di esso)
  • Noci, mandorle o nocciole

preparazione:

  1. La prima cosa che faremo è sciogliere il cioccolato e il burro nel microonde. Per questo metteremo entrambi gli ingredienti in una ciotola e osserveremo che non bruciano mentre si sciolgono.

  2. Quando il cioccolato è sufficientemente sciolto, mescolare e lasciare temperare (non voglio mescolare qualcosa di caldo con le uova sbattute).
  3. In una grande ciotola, sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una miscela spumosa e di colore chiaro. Gettiamo la margarina e il cioccolato e continuiamo a battere.
  4. In caso di utilizzo di vaniglia naturale, apriremo il pod e rimuoveremo i semi per usarli con la nostra miscela. Suggerimento: se vuoi preparare il tuo zucchero alla vaniglia, metti la cialda vuota in un barattolo ermetico di zucchero e otterrai un risultato dolce.
  5. Se invece usiamo l'essenza di vaniglia, lanciamo solo poche gocce.
  6. Scegliamo le nostre nocciole, noci, mandorle o nocciole preferite, le tagliamo appena un po 'e le incorporiamo.

  7. E infine, con un colino o un setaccio, setacciamo la farina che mescoliamo con il resto degli ingredienti poco a poco ma costantemente.
  8. Scegliamo la fonte che più ci piace, ma se ti piacciono i brownies con una superficie più tostata, dovresti scegliere una fonte ampia, ma se scegli di essere più alto e soffice, è meglio usare uno stampo stretto e allungato. In ogni caso, uniamo l'interno del contenitore prescelto con la margarina e cospargiamo di zucchero a velo in modo che in seguito sia più facile sformarlo.
  9. E cotto per 25 minuti a 180 gradi. Il brownie di solito ha una crosta croccante e un po 'dentro ma qui dipenderà da come ti piace. Devi solo ricordare che una volta spento il forno, l'interno continuerà a cuocere con il calore residuo, quindi è meglio rimuoverlo prima di ottenere il punto desiderato.
  10. E voilà, abbiamo un classico brownie, ricco, croccante, soffice e deliziosamente adatto.

  11. Suggerimento: se vuoi puoi accompagnarlo con un buon gelato alla vaniglia, sciroppo di cioccolato, marmellata di frutti di bosco, una crema di cioccolato bianco, un po 'di crema pasticcera ... Anche se ben guardato forse dovresti fare diversi e provare tutte le opzioni, giusto?