ricette

Gazpacho di barbabietola

L'estate è finita e mancano solo pochi raggi per ricordare quei giorni di caldo, luce e tempo libero. Ma è difficile dire addio all'estate e altro quando ciò che viene a venire sono i giorni grigi e piovosi dell'autunno (che ha anche le sue belle cose). Quindi, prima che le nuvole arrivino, cercheremo di onorare una delle ricette estive più comuni e tipiche; il gazpacho

Ma questa ricetta non consiste nel fare un gazpacho tradizionale, ma nel trarre vantaggio dalle molteplici versioni esistenti di questo piatto e fornire un tocco personale.

E sebbene abbia anche il pomodoro, questo gazpacho sarà la stella della barbabietola, che darà un sapore che non ti aspetti e un colore spettacolare.

Pronto a finire di assaggiare l'estate?

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 g di barbabietola cotta
  • 400 g di pomodori maturi
  • 1 aglio
  • 20 g di peperone verde
  • 20 g di peperone rosso
  • ½ cipolla
  • Aceto di mele
  • Olio d'oliva
>

preparazione:

Prima di tutto, sbianchiamo i pomodori per renderli più facili da sbucciarli. Per fare questo, metteremo una pentola con l'acqua e attenderla per bollire.

Mentre aspettiamo, puliremo i pomodori. Rimuoveremo il gambo e faremo un taglio a forma di croce sul fondo che ci aiuterà a sapere quando dovremmo rimuoverli.

Li introduciamo nell'acqua, che smetterà di bollire momentaneamente, e aspettiamo che si ribelli di nuovo. Presto vedremo come le punte delle pelli nei tagli che abbiamo fatto in precedenza iniziano ad aumentare indicando che è il momento giusto per rimuoverle.

Molto attenti nel maneggiarli, conterranno acqua molto calda all'interno e possiamo bruciarci. Per evitare questa spiacevole situazione, passali sotto il rubinetto dell'acqua fredda e sarai in grado di sbucciarli senza rischi. E se non hai fretta, puoi sempre lasciarli in una fontana finché non recuperano una temperatura adeguata.

Quando finisci, prenota.

D'altra parte, daremo alle barbabietole un po 'di tempo per ammorbidirlo un po' di più e renderlo più facile da battere. Raccomandazione: non versare troppa acqua nella casseruola quando andate a cucinare la barbabietola perché questo vegetale rilascia molto liquido a riposo e potrebbe perdere parte del suo sapore.

Tagliare a pezzetti i peperoni verdi e rossi. Ci riserviamo

Nel bicchiere del frullatore gettiamo i pomodori, la barbabietola, il peperone rosso, il peperone verde, l'aceto, l'olio e il sale. Ci schiacciamo fino a quando non ci sono più pezzi e cerchiamo nel caso sia necessario correggerli.

Lasciate riposare in frigo e servite ben refrigerati.

Sia il suo colore vivace che il suo sapore intenso non lasceranno nessuno indifferente.

E se vuoi anche ottenere una presentazione elaborata, puoi accompagnare questo gazpacho con delle foglie di menta o menta. La miscela di sapori risulterà in una freschezza unica.

Nota: la barbabietola è una verdura dal colore sorprendente e incredibilmente brillante, ma è consigliabile lavare immediatamente tutti gli utensili che si usano per cucinare, poiché tinge facilmente le cose, specialmente il legno. Fai attenzione con le tue mani e vestiti, le loro macchie sono difficili da rimuovere.