ricette

Insalata di cavolo con salsa di yogurt e senape

Molti definiscono l' insalata come il "cibo della fretta", ma sebbene questa credenza sia stata implementata come un salvavita in quei giorni frenetici in cui il tempo sembra mancare, questo piatto può dare molto di più di se stesso.

Beh, come accompagnamento, sia come antipasto, l' insalata è sempre stata correlata ad aggettivi come sano o leggero, diventando l'oggetto del desiderio della maggior parte delle diete.

Ma questo piatto, che consiste nel mangiare oltre il "verde", è molto versatile. Di legumi, verdure, frutta e persino certe carni, l' insalata offre la possibilità di realizzare due tipi di cucina; quello di vantaggio e quello di basso costo.

Con questa ricetta il tuo frigorifero diventerà il migliore dei supermercati. Iniziamo?

ingredienti:

Per l'insalata:

  • cavolo
  • carota
  • 1 mela verde
  • cetriolo
>

Per la salsa:

  • Yogurt naturale
  • Mostarda di Digione

preparazione:

Per preparare questa insalata è consigliabile in precedenza immergere il cavolo che utilizzeremo. Questo lo ammorbidirà e otterrà una texture più morbida. Questo passaggio è facoltativo, ma noterai indubbiamente la differenza se lo estrai.

Se scegli di seguire questo metodo, dovresti tenerlo tra i 30 ei 45 minuti in una miscela composta da acqua, due cucchiai di zucchero, uno di sale e, infine, qualche goccia di aceto.

Dopo questo tempo, drena bene e cerchiamo di eliminare più acqua possibile, dal momento che se si accumula nel fondo del contenitore che useremo, mescolando l'insalata con la salsa potrebbe rendere quest'ultimo più liquido e, inoltre, alterare il suo sapore.

Tagliare a julienne di carota, cetriolo e mela (che insieme al precedente ingrediente saranno quelli che forniscono il tocco fresco del piatto).

Nonostante la varietà di mele che si possono trovare sul mercato, è importante sceglierne una che abbia un finale leggermente acido. Optare per un sapore più dolce causerebbe il fallimento della combinazione di sapori.

Uniamo tutto e ci riserviamo.

Per la preparazione della salsa è anche importante scegliere un certo tipo di yogurt. In questo caso accade la stessa cosa con la frutta, non possiamo usare quelli zuccherini, quindi useremo uno naturale senza additivi.

In una ciotola versare lo yogurt e aggiungere la senape. Bastano due cucchiaini (la dimensione consigliata è quella del dessert coperto). Tieni presente che questo tipo di senape è più forte e meno dolce di quelle che possiamo usare per accompagnare determinati cibi, quindi puoi provarlo mentre aggiungi la quantità e lasciala a tuo piacimento.

Ci mescoliamo bene e incorporiamo cavoli, carote, cetrioli e mele.

Lasciare riposare in frigo per circa 20 minuti e pronto.

Raccomandazione: una volta lavate le verdure, inizieranno a arrugginire, quindi non è consigliabile prepararle troppo presto. Se li consumerai molto tempo dopo, è preferibile spendere il più possibile per lavarli e sbucciarli, in questo modo consumerai un prodotto più fresco che continua a contenere la maggior parte delle sue vitamine.