ricette

Spaghetti con salsa piccante

Ci sono molti adepts allo speziato. Con quel retrogusto caldo che lascia certi cibi sulla lingua e sul palato. E sempre di più sono i piatti che hanno la loro versione "dura" con l'aggiunta di un peperoncino, un tabasco o un peperoncino nelle salse, per citarne alcuni. Nella cucina italiana troviamo anche sempre più piatti di questo tipo, dal momento che si combinano perfettamente con la pasta, e gli danno un sapore molto speciale. Tra tutti, oggi facciamo gli spaghetti con la salsa piccante che vi mostriamo una varietà di loro.

Nel gergo italiano uno dei più noti è l'"arrabbiata" a base di pomodoro piccante di Caienna. Può anche essere preparato con peperoncino o peperoncino, peperoncino e pepe nero. Sempre per rendere la pasta più intensa, consigliamo di metterla nella stessa casseruola o padella dove abbiamo fatto la salsa e scaldarla per qualche minuto.

Per quattro persone, cucino tra i 300 ei 400 grammi di pasta. Sappiamo già che dovremmo prendere un litro ogni cento grammi in modo che si idrata bene e non si attacchi. Mettiamo il sale una volta bollito l'acqua, lo togliamo in modo che vada sul fondo e mettiamo un chorrón di olio extra vergine d'oliva. Fuoco alto, e tiriamo fuori quando è al dente. Il tempo dipenderà dal produttore, quindi è meglio guardare sempre il contenitore e testarlo.

Iniziamo con la salsa. Mettete diversi cucchiai di aove nella padella e fate rosolare due spicchi di aglio tritato e quattro di pepe di Caienna. Le persone a cui piace questo sapore intenso ottengono molto di più di una mezza dozzina. Se non ce l'abbiamo, possiamo sostituirlo con peperoncino o qualsiasi altro piccante. Quando hanno acquisito colore, prendiamo mezzo chilo di pomodoro intero pelato e salato. La miscela sarà tra 15 e 20 minuti. Alcune persone preferiscono ridurre il pomodoro separatamente prima di integrarlo con il resto delle spezie. Raccomandiamo un fuoco basso. Rimuoviamo, sapore, sale e pepe; e quando ce l'abbiamo mettiamo un basilico in contrasto con la sua freschezza. Per ridurre l'acidità è bene anche mettere un cucchiaino di zucchero.

Al momento di placcare gli spaghetti con la salsa piccante, ne abbiamo scelto uno di grande diametro per mangiare a proprio agio, e mettere il prezzemolo fresco tritato e un po 'di formaggio grattugiato. Possiamo mettere il parmigiano o il pecorino, ma mi appoggerei meglio per una capra o una pecora.